HomeLezioni di sassofono

Diventa un sassofonista completo!

Corso di sassofono

Il corso è suddiviso in 4 fasi/blocchi, via via più complessi ed articolati.

L intento didattico finale è quello di rendere l allievo un sassofonista completo, cioè un musicista in grado di eseguire brani scritti di qualsiasi difficoltà con pieno controllo del suono e della tecnica; allo stesso tempo fare sì che l allievo si trovi a suo agio nell’ambito dell’improvvisazione in stile Jazz, Rock, Pop, Funk e generi affini. Un sassofonista moderno di buon livello non puo’ prescindere da questi due aspetti fondamentali (buona lettura, più che buone capacità improvvisative), che ovviamente si diramano in una moltitudine di argomenti che sicuramente partono da solidi fondamentali ed un percorso denso di attività atte ad una progressione consona all’età ed ambizioni dell’allievo stesso.

Fase di impostazione

Prima fase

-Impostazione mandibola, labbro ed emissione sui primi suoni base

-intonazione nel registro intermedio

-articolazione del suono (legato, staccato, ecc.)

-esecuzione dei primi brani semplici ad orecchio e leggendo

– indirizzamento al solfeggio ritmico parlato

-riconoscimento delle note sul pentagramma e relativa diteggiatura

-memorizzazione della diteggiatura su tutto il registro naturale

Fase di impostazione

Prima fase

-Impostazione mandibola, labbro ed emissione sui primi suoni base

-intonazione nel registro intermedio

-articolazione del suono (legato, staccato, ecc.)

-esecuzione dei primi brani semplici ad orecchio e leggendo

– indirizzamento al solfeggio ritmico parlato

-riconoscimento delle note sul pentagramma e relativa diteggiatura

-memorizzazione della diteggiatura su tutto il registro naturale

Fase di ampia progressione fino a livello intermedio avanzato

Seconda fase

-intonazione su tutto il registro naturale

-lettura ed esecuzione di brani di difficoltà intermedia

(fortemente consigliato il corso di teoria tenuto dal M. Andrea Ciotti)

– introduzione allo studio degli intervalli

– semplici studi tecnici scritti

– introduzione allo studio delle scale e degli accordi

-memorizzazione di alcune scale ed arpeggi base

-introduzione alla tecnica di improvvisazione su tessiture armoniche semplici

Fase di consolidamento e prima progressione a livello base avanzato/ intermedio

Seconda fase

-memorizzazione di tutte le scale base ed arpeggi, con relativi rivolti e studi tecnici annessi

-primi studi su materiale scritto riguardante musica classica, pop, jazz

-prime esperienze di simulazione di lettura parti in big band

-primi studi di assoli pop e jazz

-pratica di improvvisazione su standard jazz di bassa e media difficoltà

-creazione di un piccolo repertorio per le prime esperienze live

Specializzazione completa livello avanzato su tutti gli aspetti inerenti esecuzione ed improvvisazione

Quarta fase

-memorizzazione di tutte le scale, arpeggi, rivolti di tutti i tipi di accordi compresi quelli con alterazioni

-pratica di improvvisazione su sequenze armoniche complesse

-esecuzione di brani jazz, pop, fusion e da big band complessi e relativa improvvisazione su di essi

-tecniche avanzate di improvvisazione jazz (inside out, sostituzioni armoniche di vario genere, target notes, ecc)

– creazione di un fraseggio improvvisativo originale tramite sessioni pratiche supervisionate

– introduzione ai suoni sovracuti, false fingerings ed effetti sonori

-creazione di un repertorio consono ai gusti (ormai maturi) dell’allievo.

Corsi aggiuntivi facoltativi: utilizzo di wind controller midi (Roland Aerophone), registrazione del proprio

strumento su DAW, utilizzo del proprio materiale per live (microfonazione, effettistica varia come pedaliere e loop

station)

I nostri docenti

I nostri docenti sono professionisti del mondo della musica con anni di esperienza in ambito musicale e nell’insegnamento.